È tutto vero: Vero è il social network che rinuncia alla pubblicità. Ma è anche il social network che mostra solo il Vero delle persone… alle persone.

Cosa è Vero in 10 punti

Vero_il nuovo social network senza pubblicità spiegato in 10 punti_Signorelli_&_Partners_Comunicazione

  1. Vero – True Social è un social network lanciato nel 2015 che è letteralmente esploso nelle ultime settimane.
  2. È l’idea insolita di un inedito team formato dal libanese Ayman Hariri, dall’impresario cinematografico Motaz Nabulsi e dal Venture Capitalist Scott Birnbaum.
  3. Il Manifesto è una dichiarazione di intenti e una promessa fatta a tutti agli utenti. Il messaggio è molto chiaro, quasi un paradosso: “meno social, più vita sociale”.Vero_il nuovo social network senza pubblicità spiegato in 10 punti_Signorelli_&_Partners_Comunicazione_pubblicità
  4. Nasce come piattaforma alternativa, uno spazio social in cui le persone sono persone e non bersagli pubblicitari. Finalmente libere da una pubblicità ormai invadente e dal peso incombente degli algoritmi tanto cari a Facebook.
  5. Vero avvicina gli utenti alla realtà. Esistono 4 categorie di amici: amici stretti, amici, conoscenti e follower. È una grandissima novità.
  6. Vero mostra le notizie in ordine cronologico. È l’utente a decidere cosa guardare o cosa è meglio per lui. Grazie ai filtri, gli altri possono vedere solo quello che ognuno realmente desidera.
  7. L’utente può pubblicare post, foto, video, condividere i propri interessi e usare gli hashtag. Al momento, #verotruesocial è uno degli hashtag più in voga.
  8. Non ci sono Stories (altra scelta contro tendenza), sempre per il bisogno di essere più naturali e stabilire un contatto Vero con la realtà.
  9. L’abbonamento iniziale prevedeva un piccolo pagamento dopo il primo milione di iscritti, ma vista l’enorme crescita del social adesso Vero è gratis per tutti. Per la vita!
  10. Emergono le prime criticità. Non è facile cancellarsi da Vero, l’eliminazione dell’account avviene tramite una richiesta; si sono verificati non pochi inconvenienti tecnici dovuti al traffico elevato e al sovraccarico delle registrazioni.
  11. L’obiettivo di Vero? Condividere ciò che davvero accade nelle nostre vite, per vivere un’esperienza social autentica e sincera.

I 3 punti del Manifesto Vero che ci piacciono di più:

  • “La gente cerca naturalmente la connessione”.
  • Abbiamo creato un social network che ti consente di essere te stesso. Da qui il nome Vero. Che significa Verità”.
  • “Il più grande social network è quello che già esiste tra le persone”.

Pin It on Pinterest

Share This